Calendario eventi

agosettembre 2017ott
lunmarmergiovensabdom
28293031123
45678910
11121314151617
18192021SMART BUILDING LEVANTE - 2017

SMART BUILDING LEVANTE - 2a Edizione
222324
2526272829301
23Convegno informativo/formativo polveri di legno duro rischi per la salute - 3 Ottobre
45678

Fotogallery

Gli Acconciatori CNA Bari creano il futuro: Total look FdL 2017

Gli Acconciatori CNA Bari creano il futuro: Total look FdL 2017

Totale foto: 64 | Inserito in data: 19 settembre 2017

Visualizza

Giuseppe Sirago premiato al Quirinale

Giuseppe Sirago premiato al Quirinale

Totale foto: 2 | Inserito in data: 20 settembre 2016

Visualizza

CNA: DA 70 ANNI CONNESSA CON LE AZIENDE E CON IL CAMBIAMENTO

CNA: DA 70 ANNI CONNESSA CON LE AZIENDE E CON IL CAMBIAMENTO

Totale foto: 6 | Inserito in data: 30 giugno 2016

Visualizza

ISTANTANEEE DEL 10 GIUGNO

ISTANTANEEE DEL 10 GIUGNO

Totale foto: 31 | Inserito in data: 23 giugno 2016

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

europa2020.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
cna.jpg
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

CNA Impianti: basta con le posizioni dominanti nei servizi post-contatore.

24 settembre 2014

MEGA PUBBLICITÀ DI ENI NELLA PUNTATA DEI CESARONI

 

Il monopolio di colossi come l'ENI danneggia i piccoli installatori e manutentori

Gli installatori del settore termoidraulico sono da anni penalizzati nella loro attività dalla presenza sul mercato di aziende di proprietà di colossi dell’energia che il loro regime di monopolio lo hanno perso solo sulla carta. Con una nota, Cna Installazione Impianti richiama l'attenzione sui servizi post-contatore e sul problema di situazioni di posizione dominante da parte degli operatori energetici, che danneggiano ed escludono dal mercato i piccoli installatori e manutentori.

Per CNA Installazione Impianti tali principi, nella fattispecie in questione, sono violati a causa della chiara posizione dominante (o addirittura monopolistica) detenuta dagli operatori energetici che sfruttano tale condizione anche nelle attività che non fanno parte del loro core business, quali quelle post-contatore. ENI, mediante la sua rete in franchising (ENI Energy store), offre agli utenti l’erogazione di servizi post-contatore mediante addebito in bolletta, a condizione che il cliente disponga di un contratto di fornitura di energia elettrica o gas.

Tale previsione penalizza fortemente le imprese – denuncia CNA - che operano in una condizione di evidente debolezza rispetto ad un soggetto come l’ENI che, in particolare nel settore del gas, opera in regime di sostanziale monopolio. L’ENI infatti, oltre a godere di una situazione di innegabile vantaggio dovuto al fatto di svolgere prioritariamente ed in posizione dominante un’attività indispensabile per il cittadino, sfrutta in tal modo l’ulteriore vantaggio di poter offrire al cliente un servizio dilazionando il pagamento nel tempo, offerta possibile grazie all’attività principale di fornitore di energia, rendendo di fatto impossibile la concorrenza da parte di altre imprese che non possono beneficiare di tale elemento competitivo. Dall’altro lato, il presupposto del pagamento in bolletta necessario per usufruire del servizio, costituisce per l’ENI uno strumento per ottenere ulteriori quote di mercato nella fornitura di energia, contribuendo a penalizzare la concorrenza anche nei settori dell’elettricità e gas che già presentano forti barriere ad una effettiva apertura.

MEGA PUBBLICITÀ DI ENI NELLA PUNTATA DEI CESARONI. A riprova del monopolio di ENI, la Confederazione degli artigiani cita la puntata dei "Cesaroni" in onda su Canale 5 il 3 settembre scorso. Nel corso della puntata, alla nota famiglia della fiction televisiva si rompe la caldaia; e chiama per ripararla un tecnico dell'ENI. Nel contempo il figlio più piccolo dell'età presumibile di dodici anni fa una bella lezione ai suoi familiari sui vantaggi relativi all’installazione di una caldaia a condensazione e ad installarla, naturalmente, è il tecnico dell’ENI.

 

CNA Impiati Bari.

info: 080 5486908

 

mail: installatori.bari@cna.it

Archivio news

Torna indietro

1 commento

24.09.2014 - CARMELO

Magari si riusciva a fargli fare solo quello che gli compete, come ad esempio: Non lasciare micro fughe di gas dai contatori, non spiombare il contatore anche dopo aver rilevato una micro fuga o fatto finta di non averla notata!!!

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 

Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e minuscole

© 2017 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Via Nicola Tridente, 2/bis - 70125 Bari -

Tel. 080/548.6908/2676/4570 - Fax 080/5486947 - Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML