Calendario eventi

maggiugno 2019lug
lunmarmergiovensabdom
27282930IL GAS RADON: RISCHI PER LA SALUTE, MODALITA’ E CRITERI PER L’AGIBILITA’ EDILIZIA
3112
34567Avvio corso per la certificazione FRIGORISTI FGAS
89
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567

Fotogallery

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Cofidi: DIAMO CREDITO ALLE IMPRESE

Cofidi: DIAMO CREDITO ALLE IMPRESE

Totale foto: 5 | Inserito in data: 19 gennaio 2018

Visualizza

Smart building: 21 settembre 2017

Smart building: 21 settembre 2017

Totale foto: 92 | Inserito in data: 26 settembre 2017

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

cna.jpg
3.8_new__giugno_2018.jpg
europa2020.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

Export, innovazione e gioco di squadra: la ricetta delle imprese per sopravvivere alla crisi

10 dicembre 2013

Il racconto degli imprenditori CNA di Bari che

amministrano aziende sane e apprezzate all’estero

 

Export, innovazione, qualità e gioco di squadra sono le parole chiave che aiutano alcune imprese locali a sopravvivere alla crisi economica. E’ quanto emerge dal racconto di alcuni imprenditori, che amministrano aziende sane e innovative, che hanno offerto la propria esperienza al convegno organizzato dalla CNA di Bari “Sviluppo sostenibile, intelligente ed inclusivo”- come sopravvivere alla crisi e innovare”,  in occasione dell’Assemblea annuale della CNA di Bari,nell’ambito delle giornate dell’Artigianato della Camera di Commercio.   

“Dal 1987-88 abbiamo incominciato a dirigere i nostri obiettivi verso l’estero racconta Nicola Di Tullio – imprenditore metalmeccanico  – questa e’ stata la scelta vincente che ci ha tolto da quel mercato viziato che era il mercato italiano. Siamo andati all’estero e siamo cresciuti. L’altra cosa importante e’ la qualità e un gruppo di persone che credono in una sola parola: noi”.

Un percorso condiviso dalla CNA come spiega il segretario CNA di Bari, Giuseppe Riccardi; “ci siamo posti al servizio di chi ha voglia di uscire dalla crisi – sottolinea Riccardi – le imprese dovranno adattare il loro mondo a quelle che sono le sfide competitive. Ma bisogna fare squadra; le proteste non servono, noi siamo un’organizzazione di proposta”.

In linea con il segretario il presidente CNA di Bari, Rosamaria Derosa, a sostegno di un’impresa innovativa e sostenibile, come quella presentata da Nicolas Caporusso, che ha progettato con una start up il guanto  per la comunicazione dei sordo ciechi, e Michele Piccione,  imprenditore del settore impiantistica che con al sua azienda lavora diffusamente sul territorio.

A sostegnodelle tesi degli imprenditori della CNA di Bari, le parole del Vicepresidente della Regione Puglia, Angela Barbanente: “abbiamo lavorato con impegno per porre le basi, con la pianificazione e legiferando, per una innovazione capace di riverberarsi in diversi contesti, sociali, economici, istituzionali – afferma Barbanente – ma l’innovazione non si riverbera da sè: occorre rinsaldare le reti e i rapporti, credere nel fatto che in Puglia abbiamo imprenditorialità che hanno bisogno di essere ascoltate” per condividere azioni e progetti innovativi e sostenibili.

 

Archivio news

Torna indietro

SCRIVI UN COMMENTO

 
 
 

Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e minuscole

© 2019 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Direzione: Viale Luigi Einaudi 51 70125 Bari Tel. 080.548.2676/4570 mail: bari@cna.it

Uffici.......: Via Nicola Tridente, 2/bis 70125 Bari Tel. 080.5486908 mail: info@cnabari.it

Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML