Calendario eventi

setottobre 2020nov
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678

Fotogallery

Mostra

Mostra

Totale foto: 7 | Inserito in data: 03 dicembre 2019

Visualizza

NORMA UNI 10738:2012

NORMA UNI 10738:2012

Totale foto: 12 | Inserito in data: 18 ottobre 2019

Visualizza

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

LOGO_TASK_FORSE.jpg
cna.jpg
3.8_new__giugno_2018.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

Contributo a fondo perduto - VOUCHER DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI

26 ottobre 2017

Dal 10 luglio 2017, sono stati stanziati dal CIPE altri 67,46 milioni di euro per dare il via al bando Voucher digitalizzazione PMI che prevede l'assegnazione alle micro, piccole e medie imprese di un voucher, di valore non superiore a 10.000 euro, per l'acquisto di hardware, software e servizi finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all'ammodernamento tecnologico.

Le caratteristiche dell'iniziativa sono le seguenti:

1) Finalità

Sostenere l'acquisto di software, hardware o servizi finalizzati a:

  • migliorare l'efficienza aziendale;
  • modernizzare l'organizzazione del lavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • connessioni a banda larga;
  • collegamenti a internet mediante tecnologia satellitare in aree non infrastrutturate;
  • fornire formazione qualificata al personale.

2) Beneficiari

Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori, ad esclusione dei settori di cui all'art. 1 del Regolamento (UE) 1407/2013 (pesca e agricoltura) con sede legale e/o unità locale operativa nel territorio nazionale ed iscritte al Registro imprese


3) Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese, sostenute dopo l'assegnazione del voucher, per acquisto di  hardware, software e servizi di consulenza specialistici, nonché alcune spese accessorie, purché strettamente correlate agli ambiti di attività, e spese per la partecipazione a corsi di formazione e per l'acquisizione di formazione qualificata.

4) Agevolazione

A ciascun soggetto sarà riconosciuto un voucher di importo non superiore a 10.000 euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili e nei limiti delle risorse finanziarie (100 milioni di euro a valere sulla prossima programmazione 2014-2020).

5) Presentazione delle domande

Contenuti, modalità e termini per la presentazione delle domande, saranno definiti con un Decreto direttoriale del Mise, in cui sarà riportato altresì il riparto delle risorse finanziarie su base regionale, come previsto dal comma 2, art. 6 del DL 145/13.

Merita anticipare che per presentare la domanda, l'impresa dovrà disporre di un indirizzo di posta certificata e della firma digitale del legale rappresentante, poiché la presentazione avverrà esclusivamente per via telematica dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018.

 

Se interessati , vi invitiamo a contattare i ns uffici al nr. tel. 080.548.4570 oppure ad inviare una mail all'indirizzo: segreteria.direzione@cnabari.it.

Archivio news

Torna indietro

© 2020 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Direzione: Viale Luigi Einaudi 51 70125 Bari Tel. 080.548.2676/4570 mail: segreteria.direzione@cnabari.it

Uffici.......: Via Nicola Tridente, 2/bis 70125 Bari Tel. 080.5486908 mail: bari@cna.it

Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML