Fotogallery

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Cofidi: DIAMO CREDITO ALLE IMPRESE

Cofidi: DIAMO CREDITO ALLE IMPRESE

Totale foto: 5 | Inserito in data: 19 gennaio 2018

Visualizza

Smart building: 21 settembre 2017

Smart building: 21 settembre 2017

Totale foto: 92 | Inserito in data: 26 settembre 2017

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

europa2020.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
cna.jpg
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

Locali notturni - Natale e Fine Anno 2017

21 dicembre 2017

L’appello della CNA Bari ai gestori:

Rispettare le regole e operare nella legalità “Divertimento e pubblica sicurezza vanno di pari passo”

 

Divertimento e pubblica sicurezza rappresentano un binomio imprescindibile per il divertimento di migliaia di ragazze e ragazzi nei locali notturni che organizzano eventi per Natale e Fine Anno e per raggiungere questo obiettivo è indispensabile operare nella legalità e nel rispetto delle norme vigenti.  Un appello che giunge forte e chiaro, come un richiamo al senso di responsabilità, da parte di Pasquale Dioguardi Presidente CNA Bari Pubblico Spettacolo, rivolto ai gestori dei locali notturni ed a chi organizza eventi, in particolare durante le festività Natalizie e di Capodanno.

Occorre mettersi in regola con le normative vigenti – sostiene il Segretario CNA Area Metropolitana di Bari Giuseppe Riccardi – invito i gestori di tanti locali notturni, sale ricevimenti, per ristorazione, etc. a rispettare le disposizioni vigenti adeguandosi con autorizzazioni e licenze, per la tutela dei minorenni che sono i maggiori frequentatori di feste e serate danzanti, soprattutto in concomitanza con il Fine anno”.

La CNA Bari Pubblico Spettacolo ricorda che spesso i locali “non sono a norma” perché privi di uscite e sistemi adeguati di sicurezza necessari per la presenza di materiale ignifugo e regolati, e si registra l’assenza di impianti antincendio, mancanza di illuminazione d’emergenza, insonorizzazione e di controlli sull’acqua per la salmonella etc. Tutte questioni oggetto di disamina da parte della commissione che rilascia le autorizzazioni per spettacoli e ballo a chi dimostra di avere il locale ‘’a norma di legge’’, in base al Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza (T.U.L.P.S.).

 La CNA dell’Area Metropolitana di Bari e CNA Bari Pubblico Spettacolo invitano, pertanto, alla collaborazione e sono disponibili dare informazioni a tutti quei gestori di attività che vogliono mettersi in regola e non sanno a chi rivolgersi. 

Ad essere compromesse da ‘’concorrenza sleale di locali e sale non a norma, e con prezzi di conseguenza molto piu’ bassi, sono le attività ‘’in regola’’ che hanno speso migliaia di euro per i lavori di adeguamento dei locali e rilascio di autorizzazioni. “Molti locali mettono a rischio la pubblica sicurezza di tantissimi giovani che li frequentano, non tutelando loro e le famiglie - conclude Pasquale Dioguardi Presidente CNA Bari Pubblico Spettacolo - la CNA è dalla loro parte e si batte perché divertimento e pubblica sicurezza diventino un binomio imprescindibile, perché solo i locali autorizzati, che rispettano le normative vigenti e in cui lavora personale qualificato possono offrire ‘’divertimento e sicurezza a tutti.” 

Archivio news

Torna indietro

CNA_logo_orizzontale_ok.jpgtitolo_caf.gifLogoFinanzaCNAw.jpgNewLogoCofidi.jpglogo_servizipiu.jpg
LAVORA_CON_NOI-_NEW.jpg
CNA-Tessera1.jpg
cittadinicard2.jpg
rete-imprese-italia.jpg
export-box-verso-nuovi-mercati.jpg
ENEGAN Luce & GasCOFIDI.IT - Imprese e TerritoriCAF CNA CONSULTEC S.r.l. LABORATRERISTORANTE SANTA LUCIA SIT  s.r.l. Corato - impianti termo-idraulici Ditta PACE Francesco Elettromeccanica

© 2018 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Via Nicola Tridente, 2/bis - 70125 Bari -

Tel. 080/548.6908/2676/4570 - Fax 080/5486947 - Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML