Calendario eventi

lugagosto 2020set
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Fotogallery

Mostra

Mostra

Totale foto: 7 | Inserito in data: 03 dicembre 2019

Visualizza

NORMA UNI 10738:2012

NORMA UNI 10738:2012

Totale foto: 12 | Inserito in data: 18 ottobre 2019

Visualizza

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

LOGO_TASK_FORSE.jpg
cna.jpg
3.8_new__giugno_2018.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

DICHIARAZIONE PER I GAS FLORURATI SCADENZA 31 MAGGIO 2018

18 aprile 2018

OBBGLIGHI DEL PROPRIETARIO DELL’IMPIANTO :

  1. Tenere un registro apparecchiatura per ogni impianto
  2. Far verificare ogni apparecchiatura dal  frigorista certificato per individuare eventuali perdite (almeno una volta l’anno e in base ovviamente alla tipologia e alla quantità di gas utilizzato)
  3. INVIARE DICHIARAZIONE TELEMATICA  on line entro il 31 maggio di ogni anno

 

IMPIANTI INTERESSATI ALLA DICHIARAZIONE e AGGIORNAMENTO   F-GAS 2017

  1. L’obbligo alla dichiarazione è per tutti gli impianti fissi contenenti 3Kg o piu’ di gas florurati a effetto serra
  2. Tutti gli impianti di refrigerazione
  3. Gli impianti di condizionamento dell’aria
  4. Le pompe di calore
  5. Gli impianti di protezione antincendio

 

Sebbene sia entrato in vigore  il nuovo Regolamento UE n.517/2014, che ha introdotto  la nuova unità di misura espressa in CO2 equivalenti, ISPRA non ha modificato struttura, criteri e contenuti della dichiarazione F-Gas per il corrente anno.  

Il valore soglia che permette di stabilire se una apparecchiatura fissa è inclusa nel campo di applicazione della dichiarazione resta quindi fissato a 3 kg di gas fluorurato ad effetto serra, non viene quindi applicata, ai fini della Dichiarazione F-Gas la nuova unità di misura espressa in CO2 equivalenti.

 

CNA BARI offre un servizio di compilazione e invio online della dichiarazione per tutti gli operatori interessati con modalità e costi molto interessanti.

Per  ogni informazione: 080.548.69.08

Mail : formazione.bari@cna.it
 

I dati devono essere trasmessi per tutte le apparecchiature che contengono più di 3 kg di gas, anche laddove non ci siano state movimentazioni (inserimento o recupero) di gas, ma si è svolta l’ordinaria  attività di controllo delle perdite  con la frequenza necessaria come previsto dalla normativa di riferimento, in base al quantitativo e alla tipologia di gas presente nell’impianto.

Archivio news

Torna indietro

© 2020 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Direzione: Viale Luigi Einaudi 51 70125 Bari Tel. 080.548.2676/4570 mail: segreteria.direzione@cnabari.it

Uffici.......: Via Nicola Tridente, 2/bis 70125 Bari Tel. 080.5486908 mail: bari@cna.it

Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML