Calendario eventi

setottobre 2020nov
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678

Fotogallery

Mostra

Mostra

Totale foto: 7 | Inserito in data: 03 dicembre 2019

Visualizza

NORMA UNI 10738:2012

NORMA UNI 10738:2012

Totale foto: 12 | Inserito in data: 18 ottobre 2019

Visualizza

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

In ricordo di Donato Bellomo 30 gennaio 2018

Totale foto: 15 | Inserito in data: 01 febbraio 2018

Visualizza

Iscriviti alla Newsletter

LOGO_TASK_FORSE.jpg
cna.jpg
3.8_new__giugno_2018.jpg
CNAlattierocaseario-_per_sito.png
logo-vita-impresa-lavoro.jpg

“DIVERTIAMOCI IN SICUREZZA”

14 dicembre 2018

A primavera una campagna informativa nelle scuole superiori baresi

 A Bari molti locali notturni sono in sicurezza.

 

Ad una settimana dalla tragedia di Corinaldo intervengono  i gestori dei locali associati alla CNA di Bari, a norma  e che rispettano le regole

 

I locali notturni sicuri per i nostri ragazzi a Bari ci sono. Bisogna solo informarsi e verificare per sapere se i nostri figli frequentano una di queste strutture già messe in sicurezza.  A parlare sono i gestori dei I locali associati alla CNA Bari Pubblico Spettacolo che  sono a norma e rispettano le regole, per voce del loro Presidente Pasquale Dioguardi, ad una settimana di distanza dalla tragedia della Lanterna Azzurra a Corinaldo in cui hanno perso la vita ragazzi innocenti.

“Fate frequentare ai vostri figli solo locali sicuri e in regola con licenze e autorizzazioni, basta informarsi.  In città ce ne sono – afferma Pasquale Dioguardi Presidente CNA Bari Pubblico Spettacolo –  oltre a feste e attività ludiche in luoghi improvvisati e non a norma, per fortuna c’è chi opera nella legalità e nel rispetto delle normative sulla pubblica sicurezza, rispettando così il diritto a divertirsi dei giovanissimi e delle loro famiglie ad essere sereni e consapevoli di aver lascito i ragazzi e le ragazze in buone mani”.

La CNA rivolge un invito accorato a mettersi in regola ai tanti locali o strutture notturne e ludiche  “improvvisate”. “Siamo disponibili come associazione ad aiutare chi vuole mettersi regola con le normative vigenti sostiene Antonella Gernone, responsabile Organizzazione CNA Area metropolitana di Bari – mi riferisco ai gestori di tanti locali notturni, sale ricevimenti, per ristorazione, etc. Bisogna rispettare le disposizioni vigenti adeguandosi con autorizzazioni e licenze, per la tutela dei minorenni che sono i maggiori frequentatori di feste e serate danzanti, soprattutto in  concomitanza con il Fine anno”.

Tra gli associati a CNA Bari Pubblico Spettacolo ci sono molti locali noti ai piu’ giovani che hanno ottenuto, in questi anni, tutte le autorizzazioni e le licenze oggetto di disamina da parte della commissione che rilascia le autorizzazioni per spettacoli e ballo a chi dimostra di avere il locale ‘’a norma di legge’’, in base al Testo Unico delle leggi di pubblica sicurezza (T.U.L.P.S.).

 “Purtroppo, ci sono molti locali che mettono a rischio la pubblica sicurezza - conclude Pasquale Dioguardi Presidente CNA Bari Pubblico Spettacolo – ma per fortuna ce ne sono tantissimi altri che  rispettano e tutelano i tanti ragazzi che li frequentano e le loro famiglie.

La CNA è dalla loro parte e annuncia per la prossima primavera una campagna informativa nelle scuole superiori baresi per informare i piu’ giovani su come “divertirsi in sicurezza”, perché  solo i locali autorizzati, che rispettano le normative vigenti e in cui lavora personale qualificato possono offrire ‘’divertimento e  sicurezza a tutti.

 

Archivio news

Torna indietro

© 2020 Copyright CNA Bari. Tutti i diritti riservati

Direzione: Viale Luigi Einaudi 51 70125 Bari Tel. 080.548.2676/4570 mail: segreteria.direzione@cnabari.it

Uffici.......: Via Nicola Tridente, 2/bis 70125 Bari Tel. 080.5486908 mail: bari@cna.it

Codice Fiscale/Partita IVA 80019270729

Powered by Laboratre | Valid CSS | Valid XHTML